Inizio pagina Salta ai contenuti

Cazzano di Tramigna

Provincia di Verona - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Aprile  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Santuario di San Felice

Santuario di San Felice - IX secolo

La chiesa di San Felice è ritenuta molto antica (IX-X secolo) ma definire tale antichità in termini
precisi è quasi impossibile.
Certamente l'edificio aveva un aspetto diverso dall'attuale, probabilmente romanico come ipotizzato
in seguito al ritrovamento di tre finestre a croce nel XIX secolo nel muro della facciata, finestre
tipiche del romanico.
L'attuale abside, con soffitto a crociera e monogramma di San Bernardino da Siena, è opera di un
rifacimento compiuto nel 1400; il soffitto della chiesa è invece a capriata semplice.
La tradizione vuole che San Felice (come Campiano) sia stata tappa di Papa Lucio III nel suo
viaggio verso l'abbazia benedettina di San Pietro in Badia Calavena; sembra che il pontefice abbia
concesso un privilegio speciale ovvero di poter lucrare tutte le indulgenze della Chiesa romana per
ogni venerdì dell'anno.
Soppresso il convento attiguo nel 1867, per la chiesa venne nominato un rettore; fu proprio il primo
rettore, don Domenico Brun, a risuscitare l'interesse per gli affreschi presenti all'interno dell'edificio
tra cui il bellissimo Crocifisso (recentemente restaurato) presente sulla parete sinistra, oggetto di
venerazione per i fedeli della zona (da notare che la denominazione della chiesa-rettoria di San
Felice è santuario del Crocifisso).
Il successore di don Brun, don Agostino Fracasso, nel 1898, fece disintonacare il resto delle pareti
facendo mettere così in luce una selva di affreschi di diversi autori e di diverse età (si va dal XIII al
XV secolo).
Il santuario (ufficialmente Rettoria della Diocesi di Verona) è aperto tutti i giorni e si trova sul
valico tra val Tramigna e val d'Illasi, a pochi metri dalla strada provinciale 37/a “dei ciliegi”;
proprio la sua posizione lo rende frequentato da persone di entrambe le vallate specialmente durante
i venerdì di Quaresima con la Via Crucis.

Comune di Cazzano di Tramigna (VR) - Piazza Giacomo Matteotti, 1
C.F. e P.Iva: 00659190235
Email: segreteria@comune.cazzanoditramigna.vr.it - PEC: comune.cazzanoditramigna.vr@pecveneto.it